lunedì 11 luglio 2011

INCINTA A 15 ANNI, LA MADRE HA ALTRI TREDICI FIGLI

LONDRA - Si era raccomandata con le sue figlie di fare come lei diceva e non come ha fatto lei. Ma le parole di Joanne Watson, madre di 14 figli che riceve più di 2.000 sterline al mese dallo Stato - non sono state ascoltate. Sua figlia di 15 anni, Mariah, è incinta e il padre "ha tagliato la corda". 

La 40enne Watson sta tirando su tutti i suoi figli da sola dopo la separazione dal marito 46enne, John, tre anni fa e la rottura con l'ex partner 35enne Craig Le Sauvage l'anno scorso. La Watson dice di aver incoraggiato le sue figlie a utilizzare la contraccezione ma, a quanto pare, le sue figlie stanno seguendo il suo esempio e non i suoi consigli. 

Infatti la 15enne non è la prima delle sue figlie a rimanere incinta: la 22enne Natasha era rimasta incinta di Branford, che ora ha sei anni, quando ne aveva 16; Shanice, 19enne, è rimasta incinta a 16 anni e ora il figlio Marley ha 22 mesi. 

Tutte ragazze madri che ora probabilmente riceveranno l'assegno per i figli. La Watson, che ha avuto il primo figlio a 18 anni, ha ammesso: "Naturalmente nessuno vuole che le sue figlie restino incinta adolescenti, ma se si rifiutano di usare metodi contraccettivi io non posso fare nulla. 

Non sono d'accordo con gli aborti e Mariah voleva il bambino così ora non posso fare altro che starle vicino anche se non sono orgogliosa che lei sia rimasta incinta". 

Leggo on line

Nessun commento:

Posta un commento