venerdì 25 febbraio 2011

Una notizia di VIOLENZA MASCHILE A DANNO DI UNA DONNA della quale le femministe non vi parleranno.

Invece di prendersela col marito con cui aveva scelto di condividere la vita, questa donna ha avuto il CORAGGIO di difenderlo da cio' e da chi con tutta probabilita' era responsabile del comportamento violento.


PICCHIA MOGLIE SOTTO EFFETTO DROGA: LEI DENUNCIA PUSHER
*

REGGIO EMILIA - Disperata per le continue botte, una donna di San Polo d'Enza (Reggio Emilia) ha denunciato il pusher di suo marito, un artigiano che diventava violento ogni volta che faceva uso di cocaina.

Lo spacciatore, un 35enne di Montecchio, è stato arrestato dai carabinieri. A mettere nei guai lo spacciatore è stata la moglie dell'artigiano che, in lacrime, si è presentata ai carabinieri raccontando la sua odissea. 

 
I militari hanno così avviato indagini e oggi è arrivato il provvedimento restrittivo, emesso dal gip su richiesta della procura.  

[Fonte http://www.leggo.it/articolo.php?id=108566]

Nessun commento:

Posta un commento