lunedì 31 gennaio 2011

IDV Toscana, presentata mozione per la Bigenitorialità

Sostenere il diritto dei minori alla bigenitorialita', ovvero a ricevere cura, educazione e istruzione da parte di entrambi i genitori. E' quanto prevede una mozione presentata in Consiglio regionale dall'Idv. 

Il documento e' stato illustrato oggi dal capogruppo Marta Gazzarri (prima firmataria), insieme al vicepresidente dell'Assemblea Giuliano Fedeli (Idv) e ai rappresentanti delle associazioni 'Buone prassi' e 'Crescere insieme'.  

La mozione chiede che la Giunta Toscana si faccia promotrice di protocolli con i servizi sociali, le associazioni e gli ordini degli avvocati, degli psicologi e dei mediatori familiari, ''allo scopo di organizzare interventi mirati all'applicazione del diritto alla bigenitoralita'''.

Nel documento si chiede anche di prendere in considerazione l' opportunita' di inserire tra i requisiti per partecipare ai bandi per l'assegnazione degli alloggi popolari, anche la condizione di genitore con affido di figli minori.

Come spiegato da Gazzarri ''il tema della bigenitorialita' e' oggi estremamente attuale a fronte di un sempre maggiore incremento di separazioni e divorzi, e delle difficili situazioni economiche per i genitori'' che ne derivano. Per Gazzarri ''la nostra mozione e' un primo passo per iniziare ad affrontare l'argomento che auspico sia condiviso da tutta la maggioranza e dalla Giunta regionale''. (ANSA).

Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento