sabato 25 dicembre 2010

Una nota su FaceBook desta l'IRA di tale Viviana Hammill probabile alias di Licia Palmentieri di Italia dei Diritti.

Questa la nota
http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150344429855005

E QUESTE LE REAZIONI DEGNE, PROBABILMENTE, DI CENSURA PENALE... leggete... leggete.





http://www.facebook.com/profile.php?id=1429156931
Michela Bianca Enne
http://www.facebook.com/profile.php?id=100000999716049
MChiara Grimaldi
http://www.facebook.com/GianlucaCicinelli
http://www.facebook.com/profile.php?id=100000561970638
Arianna Martignon

http://www.facebook.com/profile.php?id=1812581918
Rita Gallo
http://www.facebook.com/GianlucaCicinelli
Gianluca Cicinelli
http://www.facebook.com/profile.php?id=735838429
Maria Elena Abbate
http://www.facebook.com/elena.romanello
Elena Romanello
http://www.facebook.com/giuliano.ciapetti
Giuliano Ciapetti

http://www.facebook.com/profile.php?id=100000793016159
Anima Fragile

http://www.facebook.com/chicchiriki
Barbara Stufa
http://www.facebook.com/profile.php?id=100000913675768
Paola Tonolli
 



Tutto questo- COMMENTI INCLUSI - salla bacheca della pagina gestita da vh (Viviana Hammill, alias di Licia Palmentieri)

Wow... che classe!!!


Cara Viviana Hammill... lasciatelo dire:
HAI DAVVERO UNO STRANO MODO DI INTENDERE IL RISPETTO, I DIRITTI E LA LIBERTA'...

E anche se non te lo vorresti far dire, io lo dico lo stesso. E' un mio DIRITTO!


A te, VIVIANA HAMMILL,
Giudice ti dovevan fare!!! 
Forse in quel caso avresti potuto CONCEDERTI "certi" scritti.
Così NON SI PUO'...
Ci si mette nei pasticci.


ALTRI POST E COMMENTI, SEMPRE SULLA BACHECA DELLA PAGINA DI FB GESTITA DA VIVIANA HAMMILL (VH) - LA PAGINA RESTERA' IN COSTANTE AGGIORNAMENTO.
PARREBBE (il condizionale è prudenziale) EVIDENTE LA VOLONTA' DIFFAMATORIA (Adesso passibile di riunione sotto il vincolo della continuazione)


Proprio il caso di dire che "non se cheta....!!!"



Bah... ci consulteremo con i nostri legali...  

IN APPENDICE... 

sempre a futura memoria specificando- ULTERIORMENTE - che tutto il materiale pubblicato proviene da pagine PUBBLICHE. E che pertanto non esiste alcuna violezione della privacy.






Gia', Gianluca Cicinelli... se FOSSE come ella dice... se fosse!!!


Curioso che gli ultimi post avvengano, 
nonostante l'asserito scambio di mail private, 
su una bacheca pubblica. 
Ma non era tanto importante la privacy?!? 
:-P



E con il placet dell'admin, proprio non si fermano. 
Eppure hanno avuto pure il tempo di riflettere. 


E insiste la nostra ADMIN! 

Ma dentro l'associazione in cui operi,
Viviana Hammill,
si usa "apostrofare" in questo modo?


Un problema NUOVO è che NEMMENO si rende conto che i danni se li sta facendo da sola.
IO EVIDENZIO SOLO QUELLO CHE LEI SCRIVE O PERMETTE AD ALTRI DI SCRIVERE.
Questo è davvero incredibile. Ma spiega tante cose della nostra italietta. 
Dove chi grida piu' forte puo' far credere di aver ragione.

-----
La Signora Licia Palmentieri pensa evidentemente di risolvere il SUO problema cercando di far saltare i nervi a qualcuno ma non ha compreso la quantita' di autocontrollo che esiste da queste parti. E sbaglia anche nella sostanza: non si tratta di una egoistica battaglia personale. Con queste battaglie, personalmente, ci si rimette e basta. Si tratta, invece, di non accettare di salvarsi da soli e di far sì che da una TRISTISSIMA vicenda personale MATURINO gli strumenti affinché altre persone e bambini possano sottrarsi a questo sistema che di PREPOTENZA VIVE.
La signora Palmentieri che tiene tanto alla propria privacy non sembra minimamente preoccupata di quella altrui. E continua... 


Nessun femminismo giapponese... nessuna ferita medicata... 
E quindi si mette male... signora  Licia Palmentieri alias Viviana Hammill

- - - - - - 
Non ancora soddisfatta, la Signora Licia Palmentieri continua a "difendere" la sua posizione: scrive e lascia che si scriva...

Ecco altre perle. Tutte supervisionate dalla Licia Palmentieri

n.b. Per l'occasione, evidentemente davvero speciale, abbiamo anche l'esperto di PAS. Proprio lui... il prof. Andrea Mazzeo. Da non credere: formula pure diagnosi a distanza, le rende pubbliche e via dicendo...





Insultare SEMBRA sia una PECULIARITA' di questa pagina
GESTITA DALLLA SIGNORA LICIA' PALMENTIERI.
Ricordiamo che la pagina in questione è una PAGINA PUBBLICA.
VISIBILE A CHIUNQUE!





In base alle informazioni in nostro possesso la Signora Licia Palmentieri che gestisce la pagina dalla quale provengono agli screenshot  ha un ruolo istituzionale (viceresponsabile.. ecc. ecc.) all'interno di una certa associazione denominata Italia dei Diritti.

Appare grave che un rappresentante di una associazione che DIALOGA con le istituzioni GESTISCA poi una pagina PALESEMENTE ILLEGALE ove vengono SPRECATI insulti e quant'altro... TUTTO CIO', PRIMA CHE CONTRARIO ALLE PRESCRIZIONI DI LEGGE, E' CONTRO LE NORME ETICHE CHE REGOLANO LA CIVILE CONVIVENZA.

Nessun commento:

Posta un commento