domenica 28 novembre 2010

Caserta: rom costringe figlioletta ad accattonaggio, arrestata

Caserta, 28 nov. (Adnkronos) - Una rom Tanja Cociu di 32 anni e' stata arrestata dai carabinieri a Caserta con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e impiego di minori nell'attivita' di accattonaggio. I carabinieri della compagnia di Caserta da tempo tenevano d'occhio la donna. Hanno svolto indagini per diversi giorni, convinti che utilizzasse la figlioletta di 6 anni per chiedere l'elemosina ai passanti davanti alle chiese casertane. Conclusa l'attivita' investigativa la donna e' stata arrestata e condotta in carcere a Pozzuoli. La bambina e' stata affidata ai servizi sociali del comune di Caserta.

[Fonte http://napoli.repubblica.it/dettaglio-news/14:43/3879410]

Nessun commento:

Posta un commento