sabato 23 ottobre 2010

Omicidio Macchi: 18 anni a compagna

Forte sconto di pena in appello, in primo grado erano 30

(ANSA) - GENOVA, 22 OTT - Forte sconto di pena per Malgorzata Lohninger, la donna polacca riconosciuta colpevole dell'omicidio del suo compagno, Alessandro Macchi, ucciso il primo novembre 2008 a Rapallo. 

La corte d'assise d'appello di Genova ha condannato la donna a 18 anni, contro i 30 anni della sentenza del tribunale di Chiavari. All'ex ballerina 60enne sono state riconosciute le attenuanti generiche equiparate alla premeditazione. Per la difesa, il delitto era maturato in un clima di vessazioni subite dalla donna.

Nessun commento:

Posta un commento