sabato 23 ottobre 2010

Lite furibonda con il fidanzato, denunciata per turbativa del riposo

VARESE - Una cittadina italiana è stata denunciata dagli agenti della squadra volante dopo essersi rifiutata di fornire indicazioni sulla propria identità personale e per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.

Nella serata di ieri, 22 ottobre, a seguito di una richiesta di intervento, il personale della Volante è intervenuto presso uno stabile di viale Aguggiari dove una residente aveva segnalato forti grida.

Gli operatori hanno individuavano subito l'appartamento, all'ultimo piano dell'edificio, perché effettivamente già dal piano terra, si sentivano le urla che avevano attirato all'esterno delle loro abitazioni, vari residenti.

Nell'appartamento gli agenti trovavano un uomo con svariati graffi sul viso, collo e mani che riferiva di una semplice lite tra fidanzati; ed una donna, che in un vero e proprio stato isterico, intimava agli agenti di uscire di casa.

Accertato che si era trattato effettivamente di una lite procedibile a querela, venivano richiesti i documenti alle parti in causa, documenti e generalità che la donna solo dopo insistenti richieste, si decideva a consegnare.
L'intervento degli agenti si è dimostrato risolutivo evitando l'aggravamento della tensione e la commissione di più gravi reati. In merito ai fatti la donna è stata denunciata sia per la turbativa del riposo delle persone sia per il rifiuto di generalità.

[Fonte varesenotizie.it]

Nessun commento:

Posta un commento