lunedì 27 settembre 2010

MISE SUL WEB LA FOTO DELLA EX NUDA:SUICIDA 1 ANNO DOPO

Dodici mesi fa inviò a una ventina di indirizzi di posta elettronica una foto della ex fidanzata completamente nuda per vendicarsi di un tradimento. Indagato, sarebbe finito davanti a un giudice del Tribunale di Cremona, ma il processo non ci sarà: l'uomo che già davanti agli inquirenti si era profondamente pentito, lo scorso 31 luglio (ma la notizia si è appresa solo oggi) si è tolto la vita. Nei giorni scorsi, il certificato di morte è stato depositato alla procura della Repubblica di Cremona e il caso adesso sarà archiviato. «Il mio assistito era profondamente pentito per quello che aveva fatto e probabilmente non è riuscito a reggere il peso di un processo - afferma l'avvocato Monia Ferrari -. L'ultima volta che l'ho incontrato, questa estate, era molto turbato, ma l'avevo rassicurato sull'iter giudiziario che avrebbe dovuto affrontare. Non avrei mai immaginato che potesse giungere a commettere un simile gesto». «Ho inviato quell'unica foto per vendetta, in un momento d'ira e di rabbia. Non ero lucido, perché mi sono ubriacato. Ripensandoci, mi sono reso conto di aver commesso un gesto stupido. Sono pentito», disse un anno fa l'uomo, al quale gli investigatori risalirono durante l'indagine scattata in seguito alla denuncia presentata, l'8 ottobre dello scorso anno, dall'ex fidanzata. 

[Fonte leggo.it]

Nessun commento:

Posta un commento