mercoledì 29 settembre 2010

Litiga con la sorella e la sperona con la macchina: arrestata

Nella tarda mattinata di ieri, gli agenti della Volante, su indicazione della sala operativa sono intervenuti in via Cesare BATTISTI dove era stato segnalato un incidente stradale.
Sul posto i poliziotti hanno accertavato che una donna tarantina di 32 anni, dopo aver inseguito con la propria autovettura quella sulla quale viaggiavano la sorella ed altri due parenti, giunta quasi alla fine di via Cesare Battisti, la speronava violentemente spingendola verso il gard rail.
Dopo il violento impatto la donna, continuando nella sua violenta condotta, usciva dall’abitacolo della sua autovettura ed aggrediva violentemente sua sorella, stringendole le mani al collo mentre quest’ultima era intenta a prestare soccorso ad uno dei due suoi passeggeri rimasto ferito durante l’incidente.
Solo l’intervento di alcuni passanti, che riuscivano a dividere le due donne, fortunatamente scongiurava il peggio.
Gli agenti così, dopo aver accertato l’accaduto, conducevano le due donne negli uffici di via Palatucci, e dopo le formalità di rito traevano in arresto RANIERI Elvira per minacce violenza e lesioni aggravate.

[Fonte manduriaoggi.it]

1 commento: